Autostrade: nel 2022 non sono previsti aumenti dei pedaggi sul 98% rete nazionale

NOR22008 – Oggetto: Conversione in legge Decreto “Fisco e Lavoro”. Pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Trasmissione nota tecnica
3 Gennaio 2022
Classificazione Regioni e Province autonome – aggiornamento al 3 gennaio 2022
3 Gennaio 2022

Autostrade: nel 2022 non sono previsti aumenti dei pedaggi sul 98% rete nazionale

Roma, 03 gennaio 2022

 

Il MIMS informa che sul 98% della rete autostradale nazionale non sono scattati aumenti dei pedaggi autostradali. 

L’adeguamento tariffario medio è stato riconosciuto alla sola società concessionaria A21 Piacenza-Brescia (Autovia Padana), dove l’entità della variazione tariffaria è pari al +5,45%

 

Inoltre, la società Serravalle-Milano Spa ha comunicato al Ministero che sempre a decorrere dal primo gennaio 2022 non ha rinnovato la sospensione dell’adeguamento tariffario riconosciuto con decreto interministeriale del 31 dicembre 2018 e finora non applicato. Per effetto di tale decisione potranno registrarsi quindi delle variazioni tariffarie sulle tratte A7 Milano-Genova e sul sistema di tangenziali milanesi.

 

Per ulteriori approfondimenti clicca qui.

 

 

3 gennaio 2022

 

Area Riservata