Autostrada ATIVA – TO – Ivrea – V.D.Aosta

SITRASB – Società Italiana Traforo del Gran San Bernardo
31 Maggio 2021
Costo del Gasolio
31 Maggio 2021

Autostrada ATIVA – TO – Ivrea – V.D.Aosta.

Roma, 01 giugno 2021

Dalle ore 06.00 del 22 MAGGIO alle ore 18.00 del 3 GIUGNO 2021 è vietato il transito a tutti i veicoli e/o convogli eccezionali aventi larghezza superiore a m.3.00 in uscita dallo svincolo “Statale 20” provenendo da Milano e in ingresso in Tangenziale Sud dallo svincolo “Statale 20” in dir. Piacenza.

Dalle ore 06.00 del 28 MAGGIO alle ore 24.00 del 30 OTTOBRE 2021 è vietato il transito tra lo svincolo di Pavone e lo svincolo di Albiano a tutti i veicoli e/o convogli eccezionali con larghezza superiore a m. 3.30 provenienti da Quincinetto in dir. Santhià e provenienti da Torino dir. Santhià.

Dalle ore 18.00 del 1° FEBBRAIO alle ore 22.00 del 30 NOVEMBRE 2021 è vietato il transito tra lo svincolo di Pavone Canavese e lo svincolo di Scarmagno in dir. Torino a tutti i transiti eccezionali aventi larghezza superiore a m.3.30. Inoltre per i mezzi con massa superiore alle 26 t. obbligo di procedere distanziati tra loro di minimo 50 m.

Dalle ore 12.00 del 9 APRILE fino alle ore 20.00 del 30 NOVEMBRE 2021 è vietato il transito a tutti i veicoli e/o convogli eccezionali aventi lunghezza superiore a m.25 e/o larghezza superiore a m.3.00

  • tra lo svincolo per il raccordo A4-A5 Ivrea Santhià e lo svincolo di Scarmagno, in dir. Torino.

E’ vietato il transito a tutti i veicoli e/o convogli eccezionali aventi larghezza superiore a m.3.00:

  • tra lo svincolo di Scarmagno e lo svincolo per il raccordo A4-A5 Ivrea-Santhià in dir. Quincinetto.

E’ vietato altresì il transito a tutti i veicoli aventi una massa complessiva superiore a 26 t. in entrambe le carreggiata tra gli svincoli di Scarmagno e lo svincolo per il raccordo A4-A5 Ivrea Santhià e vige l’obbligo di distanziamento di 50 m. tra tutti i veicoli in attraversamento del ponte sul torrente Chiusella tra il km 36+653 e il km 36+774. Uscita obbligatoria presso lo svincolo di Scarmagno in carreggiata Nord e lo svincolo per il raccordo Ivrea-Santhià in carreggiata Sud ai veicoli aventi massa complessiva superiore a 26 t, Inoltre i veicoli eccezionali superiori alle 44 t. in carreggiata Sud dovranno uscire a Ivrea.

Con decorrenza immediata fino alle ore 12.00 del 31 DICEMBRE 2021 è vietato il transito sul raccordo autostrada A4-A5 Ivrea-Santhià carreggiata Sud (da Aosta verso Milano-Genova) dall’interscambio di Pavone Canavese (km 0+000) allo svincolo di Albiano (km 7+971) a tutti i veicoli e ai trasporti che superano la massa limite fissata dall’art.62 del Codice della Strada compresi i mezzi d’opera per uso speciale che superano i limiti previsi dall’art.62 del Codice della Strada.

Dalle ore 09.00 del 10 GENNAIO 2019 alle ore 12.00 del 31 DICEMBRE 2021 allo svincolo di Vadò al km 4+550 della Tangenziale Sud di Torino in dir. Sud (da Milano verso Piacenza) è vietato il transito a tutti i veicoli e ai trasporti che superano la massa limite fissata dall’art.62 del CdS compresi i mezzi d’opera e i veicoli per uso speciale che superano i limiti previsti dall’articolo 62 del CdS.:

  • in entrata verso Piacenza;
  • in uscita provenienti da Aosta-Milano-Frejus-Savona.
  • Dalle ore 09.00 12 APRILE 2019 alle ore 12.00 del 31 DICEMBRE 2021 sull’Autostrada A5 Torino-Quincinetto tra lo svincolo di San Giorgio Canavese e lo svincolo di Ivrea in entrambe le carreggiata è vietato il transito a tutti i veicoli e ai trasporti che superano la massa limite dell’Art.62 del C.d.S. compresi i mezzi d’opera e i veicoli per uso speciale che superano la massa limite dell’Art.62 del C.d.S.. Per i suddetti veicoli è istituita l’uscita obbligatoria a San Giorgio Canavese per i veicoli diretti ad Aosta e a Ivrea per quelli in dir. Torino.

     

    Link: Autostrada Torino Ivrea Valle d’Aosta

     

Area Riservata