AUSTRIA – Divieti di circolazione integrativi per il periodo estivo.

INP21306 – Oggetto: Inps. Chiarimenti sulla Decontribuzione Sud.
2 Luglio 2021
Nuova Sabatini – riapertura dello Sportello per la presentazione delle domande.
5 Luglio 2021

AUSTRIA – Divieti di circolazione integrativi per il periodo estivo.

Roma, 02 luglio 2021

Con Regolamento n. 283 pubblicato sulla G.U. austriaca del 30 giugno 2021, l’Austria ha introdotto dei divieti di circolazione integrativi validi per il periodo estivo a partire dalla mattina del Sabato, per i veicoli con massa complessiva a pieno carico superiore a 7,5 t. in Austria. Questi divieti si aggiungono a quello già in vigore, dalle 15 del Sabato alle 22 della Domenica.

In particolare nella Regione del Tirolo austriaco, sulle autostrade A12 (Inntal) e A13 (Brennero), il divieto integrativo vige dalle ore 7 alle ore 15 (dopodiché, come detto, scatta il divieto generale fino alle 22 della Domenica successiva), per i veicoli diretti in Italia o che devono attraversare l’Italia per la loro destinazione finale e per i veicoli diretti in Germania o che devono attraversare la Germania per la loro destinazione finale.

Inoltre, divieti integrativi vigono tutti i sabati dal 3 luglio fino al 28 agosto 2021, dalle ore 8 alle ore 15, in entrambi i sensi di marcia, sulle seguenti strade:

  • B 178 Loferer Straße, da Lofer fino a Wörgl (Land Tirolo);
  • B 320 Ennstalstraße, a cominciare dal km. 4,5 (Land Salisburghese);
  • B 177

o da questo provenienti Seefelder Straße, sull’intero tratto (Land Tirolo, itinerario che porta al confine austrotedesco di Scharnitz/Mittenwald);

  • B 179 Fernpass Straße, da Nassereith a Biberwier (Land Tirolo);
  • B 181 Achensee Straße, sull’intero tratto (Land Tirolo).
  • A/4 “Ostautobahn”, dallo svincolo di Schwechat (zona aeroporto di Vienna) fino al confine con l’Ungheria di Nickelsdorf, eccetto trasporti con scarico o carico nei distretti di Neusiedl am See, Eisenstadt, Eisenstadt-circondario, Rust, Mattersburg, Bruck an der Leitha, Gänsendorf e Korneuburg.

Sono previste delle esenzioni per i trasporti già oggetto di deroga dai divieti generali austriaci (trasporti di animali da macello, stampa periodica, rifornimento bibite in zone turistiche, rifornimento di stazioni di carburante, trasporti per ristorazione o riparazioni di impianti di refrigerazione, servizi di soccorso stradale o riparazione, trasporto medicinali, automezzi di enti stradali o che effettuano lavori per questi ultimi o per cantieri ferroviari,  trasporto di rifiuti solidi urbani, trasporti in regime combinato per il più vicino terminal ferroviario con apposita lettera di vettura ferroviaria al seguito), sia per i mezzi titolati a circolare in Italia e in Germania durante le giornate di divieto previste nei predetti Stati.

Il Regolamento può essere prelevato cliccando qui.

 

02 luglio 2021

Area Riservata