Slovenia. Obbligatoria la certificazione verde per gli ingressi dal 15 Luglio.

INT21322 – Oggetto: Slovenia. Obbligatoria la certificazione verde per gli ingressi dal 15 Luglio.
12 Luglio 2021
COS21323 – Oggetto: Valori indicativi di riferimento dei costi di esercizio. Dato del costo del gasolio del mese di Giugno 2021.
13 Luglio 2021

Slovenia. Obbligatoria la certificazione verde per gli ingressi dal 15 Luglio.

Roma, 13 luglio 2021

Segnaliamo che dal prossimo 15 Luglio, la Slovenia introdurrà l’obbligo della certificazione verde per tutti gli ingressi da oltre confine senza nessuna eccezione, quindi anche per gli autisti dei camion.

Ciò è il frutto di un’ordinanza del Ministero dell’Interno sloveno che sarà in vigore da tale data, la quale stabilisce che chiunque entri in Slovenia è tenuto a presentare un documento (es la certificazione verde europea) che dimostri l’avvenuta vaccinazione, o la sottoposizione al tampone (molecolare entro le 72 h, antigenico entro le 48 h) oppure l’avvenuta immunizzazione per aver già contratto il Covid da non più di 6 mesi. In mancanza di queste prove, la persona dovrà effettuare una quarantena per 10 gg.

L’Ordinanza è disponibile al seguente link: https://www.uradni-list.si/glasilo-uradni-list-rs/vsebina/2021-01-2426/odlok-o-dolocitvi-pogojev-vstopa-v-republiko-slovenijo-zaradi-zajezitve-in-obvladovanja-nalezljive-bolezni-covid-19

Facciamo presente che, da informazioni ricevute, sembrerebbe che il Ministero dei Trasporti della Slovenia si stia adoperando per esentare gli autisti dei camion dalle predette formalità. Ci riserviamo pertanto di ritornare sul tema, qualora ci fossero novità.

13 luglio 2021

Scarica il PDF :

Comunicato Stampa Viabilità Italia

Area Riservata