CORSI ATTIVI

SVOLTI DALLE SEDI TERRITORIALI DELL’ISTITUTO MARIO REMONDINI SRL




Accesso alla professione per l’autotrasporto di merci conto terzi


Finalità Il corso è finalizzato alla preparazione dei candidati che sosterranno l’esame (presso la PROVINCIA in cui hanno la residenza anagrafica) per il conseguimento dell’attestato d’idoneità Professionale per il trasporto di merci su strada, valido in tutti i paesi della U. E. e requisito indispensabile per l’iscrizione all’albo degli Autotrasportatori.
DestinatariIl corso è rivolto ai soggetti che intendono intraprendere l’attività di autotrasporto merci per conto terzi con veicoli di massa complessiva superiore ai 3,5 tonnellate.
DurataIl corso ha la durata di 150 ore. La frequenza è obbligatoria con un margine di assenze consentite pari al 20% sul totale della durata di ogni corso.
I candidati che sono in possesso di un Diploma di Scuola Superiore non hanno l’obbligo di frequenza del corso.

Per coloro che sono già in possesso dell’attestato d’idoneità professionale in ambito Nazionale è possibile integrare l’attestato frequentando il corso di INTERNAZIONALE della durata di 30 ore.
Contenuti
Accesso al MercatoAlbo, REN, autorizzazioni, documenti di trasporto, guida e circolazione, modalità di trasporto.
Sicurezza StradaleNorme di circolazione, patenti, C.A.P., C.F.P. A.D.R., diverse tipologie di trasporto.
Norme tecnicheMasse e dimensioni dei veicoli, tecniche di trasporto, omologazioni, revisioni, movimentazione delle merci.
Diritto Civile, Commerciale, Sociale e TributarioContratti in generale, le società, le responsabilità del vettore, CCNL del trasporto, la legislazione del lavoro, regolamentazione di guida, le tasse automobilistiche e il sistema tributario.
Gestione Commerciale e Finanziariaorganizzazione del lavoro e del personale, marketing e comunicazione, modi di pagamento, titoli di credito, finanziamenti, contratti bancari, il bilancio aziendale, etc.

Accesso alla professione per l’autotrasporto viaggiatori su strada


Finalità Il corso è finalizzato alla preparazione dei candidati che sosterranno l’esame per il conseguimento dell’attestato di idoneità professionale, valido in tutti i paesi della U. E. per il trasporto di viaggiatori su strada, requisito indispensabile per il rilascio dell’autorizzazione comunale.
DestinatariIl corso è rivolto ai soggetti che intendono intraprendere l’attività di autotrasporto viaggiatori su strada mediante autoveicoli atti a trasportare più di 9 persone, autista compreso.
Durata150 ore. La frequenza è obbligatoria con un margine di assenze consentite pari al 20%.
I candidati che sono in possesso di un Diploma di Scuola Superiore non hanno l’obbligo di frequenza.

Per tutti coloro che sono già in possesso dell’attestato di capacità professionale in ambito NAZIONALE è possibile integrare l’attestato stesso frequentando il corso di INTERNAZIONALE della durata di 30 ore.
Contenuti
Accesso al MercatoAutorizzazioni, classificazione delle autolinee, soggetti nelle autolinee, il noleggio con conducente di autobus, corse fuori linea, personale delle autolinee, etc.
Sicurezza StradaleNorme di circolazione, patenti, C.A.P., C.F.P. A.D.R., etc.
Norme Tecniche e Gestione TecnicaMasse e dimensioni dei veicoli, tecniche di trasporto, omologazioni, revisioni, movimentazione delle merci, etc.
Diritto Civile, Commerciale, Sociale e TributarioI contratti in generale, le società, le responsabilità del vettore, CCNL del trasporto, la legislazione del lavoro, regolamentazione di guida, le tasse automobilistiche, etc.
Gestione Commerciale e FinanziariaOrganizzazione del lavoro e del personale, marketing e comunicazione, modi di pagamento, titoli di credito, finanziamenti, contratti bancari, il bilancio aziendale, etc.

Corso di formazione per autotrasportatore merci conto terzi fino a 3,5 ton


Finalità Il corso è finalizzato al conseguimento dell’attestato di idoneità professionale, requisito indispensabile per l’iscrizione all’albo degli autotrasportatori fino a 3,5 tonnellate e per l’esercizio diretto del trasporto merci con veicoli fino a 3,5 tonnellate.
DestinatariIl corso è rivolto ai soggetti che intendono intraprendere l’attività di autotrasporto merci per conto terzi con veicoli di massa complessiva superiore a 1,5 fino a 3,5 tonnellate.
DurataIl corso ha la durata di 74 ore complessive (70 di corso e 4 di verifica). La frequenza è obbligatoria con un margine di assenze di 14 ore, di cui almeno 7 vanno recuperate entro 30 gg. dalla conclusione programmata del corso stesso e, in ogni caso, nell’ambito dei 4 mesi di durata massima, in modo da garantire la frequenza di almeno il 90% delle lezioni di ciascuna materia. (art. 3, comma 4, DD. 30 luglio 2012).
Contenuti
Accesso al MercatoAutorizzazioni, classificazione Albo, autorizzazioni, documenti di trasporto, guida e circolazione, modalità di trasporto, etc.
Sicurezza StradaleNorme di circolazione, patenti, C.A.P., C.F.P. A.D.R., etc.
Norme Tecniche Masse e dimensioni dei veicoli, tecniche di trasporto, omologazioni, revisioni, movimentazione delle merci, etc.
Diritto Civile, Commerciale, Sociale e TributarioI contratti in generale, le società, le responsabilità del vettore, CCNL del trasporto, la legislazione del lavoro, regolamentazione di guida, le tasse automobilistiche, etc.
Gestione Commerciale e FinanziariaOrganizzazione del lavoro e del personale, marketing e comunicazione, modi di pagamento, titoli di credito, finanziamenti, contratti bancari, il bilancio aziendale, etc.

CFP ADR - patentino per il trasporto merci pericolose


Finalità Il corso è finalizzato al raggiungimento di un’adeguata preparazione per i candidati che sosterranno l’esame per il conseguimento o il rinnovo quinquennale del certificato di formazione professionale per la guida dei veicoli adibiti al trasporto di merci pericolose (cd. patentino ADR).
DestinatariIl corso è rivolto ai conducenti che intendono conseguire o rinnovare il certificato di formazione professionale (patentino A.D.R.) per il trasporto merci pericolose secondo la normativa A.D.R..
Per il corso BASE, specializzazioni CLASSE 1(esplosivi) e 7(radioattivi) è necessario possedere almeno la patente B.
Per la specializzazione CISTERNA è necessario possedere almeno la patente C.
Durata1° RILASCIO

  • CORSO BASE: 18 moduli da 45 minuti + prove pratiche

  • CISTERNA: 12 moduli da 45 minuti + prove pratiche


RINNOVO

  • CORSO BASE: 8 moduli da 45 minuti + prove pratiche

  • CISTERNA: 8 moduli da 45 minuti + prove pratiche

Contenuti
Lezioni TeoricheComportamento e precauzioni durante il trasporto di merci pericolose, i principali tipi di rischio, etichettatura e segnalazione dei pericoli, tipi di imballaggio.
Prove PratichePrimo soccorso e antincendio (allestimento veicoli).

Consulente A.D.R.


Finalità Il corso è rivolto a tutte le aziende che trasportano e/o effettuano operazioni di carico o scarico di merci pericolose e a tutti coloro che intendono esercitare la professione in qualità di consulente esterno.
DestinatariIl corso mira a fornire tutte le nozioni necessarie in preparazione all’esame per il conseguimento e/o il rinnovo quinquennale del certificato definitivo di consulente per la sicurezza dei trasporti di merci pericolose, così come imposto dal Decreto Legislativo 4 febbraio 2000 n. 40 e successive modifiche ed integrazioni.
Durata1° RILASCIO: da 39 a 63 ore (a seconda delle specializzazioni) è a discrezione dell’Ente

RINNOVO:da 26 a 36 ore (a seconda delle specializzazioni)
Contenuti
Lezioni TeoricheDisciplina del trasporto di merci pericolose su strada
Attrezzature ed equipaggiamenti per i conducenti ed i veicoli adibiti ai trasporti di merci pericolose.
Preparazione delle relazioni periodiche delle attività delle imprese che svolgono il trasporto di merci pericolose su strada.
Contenuto delle relazione relative agli incidenti nel trasporto di merci pericolose su strada.
Per le diverse specializzazioni che si possono richiedere, le materie specifiche sono le seguenti:

  1. Classi Varie (comprendono tutti le classi ADR escluse le classi 1- esplosivie 2-gas e 7-radioattivi)

  2. Classe 1 (esplosivi)

  3. Classe 2 (gas)

  4. Classe 7 (radioattivi)


Recupero punti patente di guida e CQC


Finalità Il corso è finalizzato al recupero dei punti decurtati dalla patente di guida degli autisti o della carta di qualificazione dei conducenti (CQC) a seguito di violazioni di norme di circolazione stradale.
Si possono recuperare 6 punti per le patenti di categoria tipo A – B – B+E e 9 punti per le patenti di categoria superiore C – C+E – D – D+E, o sulla CQC.
DestinatariIl corso è rivolto ai titolari di patente di guida tipo A - B - B+E - C - C+E - D - D+E, e a quelli titolari della CQC merci.
Per ogni lettera di decurtazione punti ricevuta dalla Motorizzazione Civile il conducente può partecipare ad un solo corso di recupero.
DurataLa durata è subordinata al tipo di patente di guida o alla CQC:

  • per patente cat. A1,A,B,B+E: corso di 12 ore (6 lezioni)

  • per patente cat. C, C+E, D, D+E, KA,KB: corso di 18 ore (9 lezioni)

  • per patente professionale CQC corso di 20 ore (9 lezioni)

Contenuti
Segnaletica stradale, norme di comportamento sulla strada, causa degli incidenti stradali.
Stato psicofisico dei conducenti (abuso di alcool e droghe), nozioni di responsabilità civile e penale, omissione di soccorso, disposizioni sanzionatorie.
Elementi del veicolo rilevanti ai fini della sicurezza stradale.
Responsabilità del trasporto pubblico di persone e di cose.

CQC – Carta di Qualificazione del Conducente: primo rilascio


Finalità Fornire le conoscenze necessarie al superamento dell’esame previsto per il rilascio della carta di qualificazione del conducente (CQC), documento necessario per la guida professionale dei veicoli adibiti al trasporto di merci.
DestinatariConducenti che effettuano professionalmente autotrasporto di persone o cose, che hanno conseguito le patenti C, C+E, D, D+E, successivamente alla data del 9 settembre 2009.
Requisiti:

  • 18 anni trasporto cose;

  • 21 anni trasporto persone.

Durata

  • 130 ore di lezioni teoriche

  • 10 ore di lezioni pratiche di guida

Contenuti
Lezioni teoriche Meccanica e conduzione del veicolo; durata della guida dei mezzi e dell’attività lavorativa, la postura ed i rischi fisici dell’attività del conducente.
Carico del mezzo e ripartizione, contratti per il trasporto di merci su strada, sistema autorizzativo per i trasporti nazionali e quelli internazionali
Lezioni praticheGuida in autostrada, guida notturna, uso degli attrezzi per la piccola manutenzione o la sostituzione del pneumatico.
Sistemazione del carico e uso degli estintori.

CQC – Carta di Qualificazione del Conducente: Rinnovo Quinquennale


Finalità Il corso è finalizzato al rinnovo quinquennale della carta di qualificazione del conducente (CQC), documento necessario per la guida professionale dei veicoli adibiti al trasporto di merci e viaggiatori
DestinatariIl corso è rivolto ai titolari della CQC merci e/o viaggiatori
Durata35 ore di lezioni teoriche (21 ore parte generale + 14 ore parte specifica)
Contenuti
Lezioni teoriche Conoscenza dei dispositivi del veicolo e dei principi per la guida dell’automezzo; norme di comportamento del conducente durante la guida e conoscenza dei rischi professionali e fisici dell’attività del conducente.
Carico e scarico del me e ripartizione dei pesi sul veicolo; disposizioni normative sul trasporto di cose, quali la conoscenza dei contratti per il trasporto di merci su strada, il sistema autorizzativo per i trasporti nazionali e quelli internazionali

Tachigrafo: buon utilizzo ed istruzioni ai conducenti


Finalità Obiettivo del corso è trasmettere le conoscenze teorico-pratiche circa l’utilizzo del:

  • tachigrafo digitale (con le carte tachigrafiche autista ed azienda);

  • crono tachigrafo analogico (e sua evoluzione in digitale);

  • caratteristiche e funzionalità del digitale;

  • lettura delle stampe e dei pittogrammi;

  • scarico, lettura e archiviazione dei dati;

  • Attività con simulatore per la verifica di casi pratici;

  • Responsabilità amministrativa e penale per guida senza tachigrafo o con apparecchio manomesso o non funzionante.

DestinatariIl corso è rivolto:

  • ai titolari delle aziende proprietarie di veicoli muniti di cronotachigrafo digitale;

  • ai conducenti;

  • ai responsabili ufficio traffico e personale delle aziende di autotrasporto.

Durata8 ORE sugli argomenti indicati in allegato al DM 12/12/2016, n. 215
Contenuti
Il cronotachigrafo analogico e quello digitale, con le carte tachigrafiche
Come usare il cronotachigrafo digitale
Obblighi del datore di lavoro e dei conducenti
Obblighi di trasferimento e di conservazione dei dati
Simulazione dell’utilizzo del cronotachigrafo digitale
Strumentazione necessaria per le aziende

Conducenti e guardiani del trasporto animali vivi


Finalità Il corso, organizzato in collaborazione con le Regioni o le ASL competenti mira a trasmettere tutte le conoscenze e competenze utili per il trasporto di animali vivi, in rispondenza della normativa vigente, quale il regolamento UE 1 del 2005.
DestinatariIl corso è rivolto ai conducenti ed ai guardiani dei veicoli che trasportano equidi domestici o animali domestici della specie bovina, ovina, caprina o suina o pollame, che devono obbligatoriamente acquisire il certificato di idoneità (art. 6 par. 5 Reg. 1/2005), in conformità al modello previsto dall’allegato III, capo II del Regolamento o rinnovare detto certificato ogni 10 anni
Durata12 ore per il primo rilascio

4 ore per il rinnovo decennale
Contenuti
Disposizioni e criteri generali previsti dal Regolamento CE 1/2005 per conducenti e guardiani
Il trasporto degli animali, lo stress
Il trasporto dei bovini
Il trasporto degli ovo-caprini
Il trasporto dei suini
Il trasporto degli equini
Il trasporto degli avicoli
La sicurezza del personale addetto al trasporto degli animali

Preparazione all’esame da Responsabile tecnico (RT) per la gestione dei rifiuti.


Finalità Ai candidati verranno fornite tutte le nozioni necessarie per sostenere l’esame di Responsabile Tecnico per il trasporto dei rifiuti (esame RT).
Detto esame, a quiz, si svolge di fronte alle Commissioni esaminatrici regionali istituire presso le Camere di Commercio dei Capoluoghi di Regione. Il suo superamento prevede il rilascio di un attestato richiesto obbligatoriamente, dal DM 120/2014 ad ogni impresa di trasporto dei rifiuti per l’iscrizione all’Albo gestori e per poter esercitare regolarmente la propria attività.
L’attestato da RT Trasporti deve essere rinnovato ogni 5 anni.
DestinatariIl corso è rivolto a tutti i soggetti che intendono dirigere l’attività di un’impresa di trasporto di rifiuti su strada. Per la partecipazione al corso ed al successivo esame è inoltre necessario il diploma di scuola media superiore.
DurataModulo Generale = 16 ore

Modulo Specialistico Trasporti = 12 ore
Contenuti
Modulo baseIndispensabile per poter accedere alla specializzazione trasporti, con nozioni su Legislazione sui rifiuti; normativa nazionale sull’ambiente; compiti ed adempimenti dell’Albo gestori ambientali; sicurezza del lavoro e certificazioni ambientali (Emas ed ISO 18000).
Modulo TrasportiLe materie del settore trasporti, quali; normativa dell’autotrasporto; norme generali sull’albo gestori ambientali; la normativa sulla circolazione dei veicoli; il trasporto di merci pericolose, secondo la convenzione ADR e norme sul comportamento in caso di incidente.

Preparazione all’esame per scorte tecniche ai trasporti eccezionali


Finalità Fornire le conoscenze necessarie al superamento degli esami previsti per il conseguimento o il rinnovo dell’abilitazione per lo svolgimento dell’attività di scorta tecnica ai trasporti eccezionali. Esame che si svolge di fronte a specifici Compartimenti di Polizia Stradale.
L’esame per il primo rilascio consiste in:

  • una prova scritta mediante quiz;

  • un colloquio orale;

  • una prova pratica.



Il rinnovo quinquennale dell’abilitazione è subordinato, previa verifica della patente di guida, all’esito favorevole di:

  • un colloquio orale;

  • una prova pratica.

DestinatariIl corso è rivolto ai soggetti che intendono conseguire o rinnovare l’attestato di abilitazione che consente di svolgere i servizi di scorta tecnica di cui all’art. 16 del Regolamento di esecuzione di attuazione del nuovo Codice della Strada (D.P.R. n° 495 del 16 Dicembre 1992).

L’attestato di abilitazione ha validità quinquennale e può essere rinnovato.
Durata9 ore
Contenuti
Nozioni generali del Nuovo Codice della Strada
Attrezzature ed equipaggiamento per il servizio di scorta
Modalità di svolgimento dei servizi di scorta tecnica
Classificazione delle strade
Limiti di velocità e distanze di sicurezza

Sicurezza nei luoghi di lavoro R.S.P.P. –R.L.S. – Antincendio – Primo Soccorso


Finalità Il corso teorico e pratico è finalizzato a fornire tutte le nozioni necessarie per svolgere direttamente i compiti previsti dal Testo Unico per la sicurezza nei luoghi di lavoro come R.S.P.P. (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione) come R.L.S. (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza), come addetto al Primo Soccorso e come Addetto Antincendio.
DestinatariIl corso è rivolto a tutte le aziende che hanno 1 o più dipendenti nel proprio organico.
DurataR.S.P.P. (datore di lavoro) 16 ore (escluso 1° soccorso e antincendio)

R.L.S. (dipendenti ) 32 ore

AGGIORNAMENTO R.L.S. (da 15 a 50 dipendenti) 4 ore
( oltre i 50 dipendenti) 8 ore
PRIMO SOCCORSO 12 ore (da 1 a 5 addetti)
16 ore (più di 5 addetti)
4 ore/6 ore (rinnovo triennale dell’attestato)

ANTINCENDIO 4 ore (per imprese a rischio basso)
8 ore (per imprese a rischio medio)
2 ore (rinnovo triennale dell’attestato rischio basso)
5 ore (rinnovo triennale dell’attestato rischio medio)
Contenuti
Lezioni teoricheQuadro normativo, le basi della sicurezza, la valutazione dei rischi, i rischi dei lavoratori, l’RLS e le dotazioni di protezione individuale.
Lezioni praticheProva antincendio e Primo Soccorso.

Sicurezza nei luoghi di lavoro Formazione ed Informazione per i lavoratori


Finalità L’obiettivo del corso è quello di garantire la formazione generale e specifica sulla sicurezza, che interessa ogni lavoratore ed ogni realtà organizzativa.
DestinatariIl datore di lavoro, secondo gli art. 36 e 37 del D.lgs.81/08, deve provvedere affinché tutti i lavoratori ricevano un’idonea formazione ed informazione sulla sicurezza.
DurataRISCHIO BASSO : 8 ore complessive, di cui 4 ore generale ,e 4 ore sui rischi specifici per settore
RISCHIO MEDIO : 12 ore complessive, di cui 4 ore generale ,e 8 ore sui rischi specifici per settore
Contenuti
MODULO 1: Il D.lgs 81/08: la valutazione dei rischi, i concetti di rischio,pericolo, danno,prevenzione,protezione,e l’organizzazione della prevenzione aziendale.
MODULO 2:Le figure della sicurezza: il datore di lavoro, RSPP, RLS, i dirigenti e preposti, i lavoratori, gli addetti alle emergenze: diritti e doveri. Gli organi di vigilanza.
MODULO 3:I rischi nel settore degli autotrasporti: analisi dei rischi riferiti alle mansioni, ai possibili danni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione caratteristici del settore o comparto di appartenenza dell’azienda.
TEST FINALE DI APPRENDIMENTO

Carrellisti – Guida ed utilizzo in sicurezza del carrello elevatore


Finalità Fornire una adeguata preparazione teorica e pratica circa l’utilizzo in sicurezza del carrello elevatore e per il conseguimento del patentino per la conduzione dei carrelli
DestinatariTutti coloro che utilizzano carrelli elevatori (muletti).
Durata5 ore
Contenuti
IntroduzioneNormative riguardanti la sicurezza sul lavoro (D.Lgv. 81/2008); struttura aziendale; obblighi del datore di lavoro, dei lavoratori, dei fornitori delle attrezzature; sanzioni.
L’uomoIl ruolo del carrellista nell’organizzazione aziendale: requisiti e compiti.
La macchinaTipologie di carrelli, componenti principali, criteri di stabilità, targa di identificazione e targa delle portate.
Cosa, dove, come accatastare.
Comportamenti “a rischio” ed utilizzi impropri del mezzo.
Rifornimenti per carrelli Diesel e G.P.L., la ricarica della batteria dei carrelli elettrici.
Regole di parcheggio.
Comportamenti per gestire le più comuni situazioni d’emergenza.
Indicazioni aggiuntive per gli operatori di carrelli retrattili, timonati e trattori.
L’ambienteRegole di circolazione in azienda.
Classificazione ed esempi sulla segnaletica di sicurezza.
Cenni sulla segnaletica gestuale (D.L. 493/96).

Guida ed utilizzo in sicurezza dei mezzi di sollevamento


Finalità Fornire una adeguata preparazione teorica circa l’utilizzo in sicurezza dei mezzi di sollevamento.
DestinatariTutti coloro che utilizzano i mezzi di sollevamento.
Durata4 ore
Contenuti
Obblighi ed utilizzo in sicurezzaContenuti conformi a quanto disposto Art.73 del D.Lgs 81/08

  • Obblighi del datore di lavoro e del lavoratore

  • La descrizione e l’impiego delle attrezzature

  • Sistemi di trasporto di materiali, sistemi di trasporto di persone

  • Condizioni di rischio nell’utilizzo delle attrezzature

  • I dispositivi di protezione individuale nell’utilizzo delle attrezzature.


Corso di inglese livello base per principianti


FinalitàSviluppare le quattro abilità linguistiche (ascoltare, parlare, leggere e scrivere) curando in maniera particolare l'abilita' di comprendere e di esprimersi.
DestinatariIl corso è rivolto a tutti coloro che si accingono per la prima volta allo studio della lingua inglese
Durata30 ORE
Contenuti
lezioni frontaliSpiegazione teorica da parte del docente con il supporto di lucidi e presentazioni grafiche proiettate
didattica attivaLavori a coppie, lavori di gruppo, esercitazioni scritte e orali, role-play, etc.
conversazioneDiscussioni su stimoli proposti dall’insegnante (letture semplici, contributi filmati, audiocassette e audiovisivi, etc.)

Lingua italiana per stranieri


FinalitàIl corso mira a migliorare le competenze comunicative dei discenti in riferimento al loro ambiente di lavoro e alle loro attività operative.
Le lezioni consentiranno ai corsisti di esercitarsi nell’esposizione scritta e orale dell’italiano al fine di facilitare gli scambi quotidiani.
DestinatariIl corso è rivolto a stranieri che operano nel settore dell’autotrasporto e non hanno ancora raggiunto un soddisfacente livello di comprensione ed espressione della lingua italiana.
Durata40 ore.
Le aziende che intendono formare un gruppo di dipendenti stranieri possono esprimere le loro esigenze in relazione ai contenuti e agli orari delle lezioni.
Contenuti
Elementi fondamentali della grammatica italiana: alfabeto, numeri, unità di misura, verbi, etc.
Orientamento al lavoro: struttura e organizzazione di un’impresa di autotrasporto; mansioni, responsabilità, diritti e doveri dell’autista, etc.).
Elementi di cittadinanza attiva (istituzioni ed enti, governo, usi e costumi, etc.).
lezioni frontaliSpiegazione teorica da parte del docente con il supporto di lucidi e presentazioni grafiche proiettate.
didattica attivaLavori a coppie, lavori di gruppo, esercitazioni scritte e orali, simulazioni, etc.
conversazioneDiscussioni su stimoli proposti dall’insegnante (articoli su riviste del settore, contributi filmati, audiovisivi, etc.)

Area Riservata